28.05.2017 – Ascensione del Signore: Io sono con voi tutti i giorni (Mt 28,20)

28.05.2017 – Ascensione del Signore: Io sono con voi tutti i giorni (Mt 28,20)

Pubblicato da Stefano, Con 0 Commenti, Categoria: Commento al Vangelo, Liturgia,

Con l’ascensione Gesù inaugura un nuovo tipo di presenza, continuando la sua attività salvifica in modo diretto e dentro la nostra storia, anche attraverso la missione del credente e della Chiesa verso tutti i popoli. Se lo accolgono, sperimenteranno anch’essi la salvezza portata da Gesù. In questo modo Gesù resta con l’uomo, nella sua storia “fino alla fine del mondo”.

Così il Risorto si rende presente fra gli uomini: come Padre che ama, come Figlio che ha sofferto è morto ed è risorto e come Spirito che dà la vita. Oggi celebriamo la certezza della sua presenza!

L’ascensione dona un’anticipazione di cielo. Il cielo rimane sempre la nostra meta e in questo andare non siamo soli. Gesù non se ne va dai suoi, rimane con loro, accompagna la loro opera. Con il loro aiuto Egli è presente come Colui che vince. Il Signore del mondo è fra gli uomini. Egli cerca gli uomini, non è lontano, prenderà tutti nel suo regno. Il suo strumento siamo noi suoi discepoli che lo seguiamo e realizziamo la sua parola.

 

WP-Backgrounds by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann