26.10.2014 – 30^ Tempo Ordinario: Maestro qual’è il grande comandamento? (Mt 22,36)

26.10.2014 – 30^ Tempo Ordinario: Maestro qual’è il grande comandamento? (Mt 22,36)

Pubblicato da Stefano, Con 0 Commenti, Categoria: Commento al Vangelo, Liturgia,

Il grande comandamento è il centro del Vangelo di oggi. Anche noi abbiamo bisogno di trovare un’indicazione su cosa sia capace di raccogliere in unità tutti i comandamenti, perché il nostro agire da discepoli non si disperda nell’affanno dell’osservanza della Legge. La risposta di Gesù ci indica una priorità di importanza nei vari precetti. La grandezza del comandamento consiste nel fatto che il “compito” di amare il Signore è inesauribile e che l’amore a Dio è la radice dell’amore al prossimo.

Pur accorgendosi della doppiezza del suo interlocutore (“lo interrogò per metterlo alla prova”), Gesù non lo ripaga con la stessa moneta, ma gli rivolge una parola leale e libera: ecco la grande libertà di Gesù, il suo amore con cui cerca di abbattere le barriere erette dagli uomini, offrendo a tutti la bella notizia del Vangelo. Il grande comandamento è proprio quello dell’amore: è l’anima e l’essenza di tutta la rivelazione. Gesù unisce l’amore a Dio e l’amore al prossimo facendo dei due un solo comandamento; è questo il vertice che unifica tutta la nostra vita cristiana. Tutto viene unificato dall’amore: verso Dio e verso il prossimo. Dio amato e servito in ogni fratello e sorella che ci passano accanto. Con Gesù tutta la vita si illumina, tutto si ravviva e si rinnova.

 

WP-Backgrounds by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann