Il Viandante e gli Sposi

Il Viandante e gli Sposi

Pubblicato da Stefano, Con 0 Commenti, Categoria: Articoli, Evangelizzazione, Preparazione al matrimonio,

I due – ora come allora – sono in cammino e parlano, conversano, discutono,  si alterano perché i problemi sono tanti e manca l’accordo. Si concedono pause di silenzio perché ne l’uno ne l’altra sa dire una parola definitiva sull’argomento.

Essi vivono lo spezzamento e fanno l’esperienza dello scacco. Ed è – ora come allora – l’ombra del fallimento, un discorso inconcludente, una situazione che non soddisfa appieno.

Finché un Viandante, un terzo che si avvicina ai due, un Terzo che si avvicina ai due, riesce a fare, in positivo,la differenza. Egli “vede” le loro faccende – con discrezione – ma i suoi occhi sono diversi e tendono a ridare luce alle ombre che si sono addensate. Egli “li ascolta” camminando con loro, come se non avesse altro da fare. Egli, il terzo, diventa interlocutore di ciascuno e di loro due insieme e, a poco a poco, li coinvolge, comincia a spezzare la Parola e alla fine li accoglie: dove andremo?

Loro vorrebbero farlo entrare nei loro problemi, farglieli capire, convincerlo che sono gravi: tu sei l’unico che non sa o non si rende conto di ciò che accade? Egli invece “li accoglie” nella sua dimora, nel suo mondo dove anche i problemi trovano una soluzione per una chiave di lettura diversa.

E i due “ascoltano” quel Viandante che sta dando loro il suo tempo, fino a notte inoltrata. E “provano” dentro, un senso di completezza e i problemi sono come scomparsi. E “cenano” insieme tutti e tre come amici da sempre.

E “accade” l’inverosimile: un pane che – ora come allora – li nutre e li fa un solo Corpo tra loro e con tanti altri.

È “l’ora della vita” che scocca per quel Terzo sconosciuto che si nasconde dietro ad ognuno che aiuta i due accompagnandosi a loro e che mantiene i suoi caratteri anche nell’anonimato: si fa compagno e spezza loro il Pane della Parola e quella di Vita vera per ora e perché essa duri eternamente.

I due commentano: ci ha preso il cuore.

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-Backgrounds by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann