18.04.2021 – 3^ Domenica di Pasqua: Di questo voi siete testimoni (Lc 24,48)

18.04.2021 – 3^ Domenica di Pasqua: Di questo voi siete testimoni (Lc 24,48)

Pubblicato da admin, Con 0 Commenti, Categoria: Commento al Vangelo, Liturgia,

Le letture di questa domenica ci offrono una sintesi del cammino di fede che dall’annuncio conduce alla testimonianza. Mostrando i segni della passione e condividendo la mensa con i discepoli, Gesù apre i loro occhi perché testimonino che una nuova vita è possibile per tutta l’umanità nel segno della conversione e del perdono. “Di questo voi siete testimoni” (v 48): con questo mandato Luca conclude il racconto delle apparizioni e apre la scena finale del suo vangelo.
Nella narrazione lucana tutto accade nello stesso giorno: l’annuncio delle donne (24,11), il cammino del Risorto con i due discepoli amareggiati (24,13-35), l’apparizione ai discepoli (24,36-48); la promessa dello Spirito e il ritorno al Padre (24,49-52). L’evangelista sembra affermare che la risurrezione del Cristo ha generato un “nuovo” giorno senza fine, un’esperienza permanente.
Ogni generazione che accoglie la testimonianza di Gesù abita questo tempo, incontra l’annuncio e vive l’esperienza di camminare con il Risorto ed essere da Lui inviata. Importante è accogliere la Parola: come Maria nell’annunciazione, nell’incontro con Elisabetta e con il vecchio Simeone; Gesù poi dichiara che la propria famiglia è costituita da “coloro che ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica” (8,19-21). L’ascolto poi rende Maria di Betania discepola, madre e sorella di Gesù (10,42).
Il libro degli Atti ci fa conoscere la “corsa della Parola” da Gerusalemme fino a Roma. Luca ci ricorda anche che la Parola deve farsi esperienza: l’esperienza di un incontro che cambia la vita. Questa infine è un’esperienza che mobilita, diventa missione. I discepoli, rincuorati e incoraggiati, illuminati e fiduciosi prendono le strade del mondo per portare a tutti il messaggio che salva, per annunciare la bontà e la misericordia di Dio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-Backgrounds by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann