23.03.2014 – 3^ Domenica di Quaresima: Egli ti avrebbe dato acqua viva (Gv 4,10)

23.03.2014 – 3^ Domenica di Quaresima: Egli ti avrebbe dato acqua viva (Gv 4,10)

Pubblicato da Stefano, Con 0 Commenti, Categoria: Commento al Vangelo, Liturgia,

Il colloquio di Gesù con la Samaritana si apre con la richiesta: “Dammi da bere”. La stanchezza di Gesù potrebbe motivare tale domanda, ma certamente propone l’immagine di un Gesù che si fa bisognoso. Traspare in questo atteggiamento una indicazione: è necessaria una certa disponibilità,  un’apertura all’altro, perché si possa accogliere il dono della salvezza.

La richiesta sorprende la donna. E Gesù, attraverso quel dialogo, la porterà all’incontro personale con Lui e da ultimo alla fede in Lui. Egli infatti capovolge la situazione e comunica alla donna una promessa: “Se tu conoscessi il dono di Dio… egli ti avrebbe dato acqua viva”. Gesù promette un dono in cui viene placato il desiderio di vita e di pienezza che assilla il cuore umano. La condizione per accedere a tale dono è accogliere Gesù. Incontrare e accogliere Gesù significa ritrovare in Lui il Salvatore, colui che dà risposta a tutte le domande di bene, di bontà e di perfezione che ci portiamo dentro. A chi accoglie la Parola, Gesù dona la possibilità di vedere chiaro nella propria vita senza accontentarsi delle mezze verità.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-Backgrounds by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann