13.04.2014 – 5^ Domenica di Quaresima: Padre si compia la tua volontà (Mt 26,42)

13.04.2014 – 5^ Domenica di Quaresima: Padre si compia la tua volontà (Mt 26,42)

Pubblicato da Stefano, Con 0 Commenti, Categoria: Commento al Vangelo, Liturgia,

La liturgia odierna ci invita a riflettere sul mistero centrale della fede cristiana: passione, morte e risurrezione del Signore. La Lettura della Passione propone un’immagine di Gesù come l’obbediente servo di Dio che adempie in tutto le Scritture. San Matteo mostra la fedeltà di Gesù, stimolando nei cristiani una riflessione sulla propria fedeltà alla parola di Dio e sull’obbedienza alle esigenze della sequela Gesù. Matteo ci fa conoscere come Gesù viva il momento della sofferenza e della morte con una fiducia totale nel Padre. In questo senso Egli è l’esempio più alto di fede: Egli si fida in tutto e per tutto dell’amore del Padre. Per questo sente di compiere la volontà dell’Abbà.

Anche noi ogni volta che preghiamo il Padre nostro diciamo “sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra”. Fare, compiere la volontà di Dio. Essa si presenta a noi in tanti modi: in quelli che sono i nostri doveri e in ciò che non è programmato, ma che pure ci capita: un incontro, un aiuto, un bisogno, un pensiero. Tutto è grazia del Signore e ad essa io posso rispondere con l’amore. Fare per amore il mio lavoro, accogliere con amore quella persona, essere attento per amore a quel bisogno e dare per amore quell’aiuto. Essendo, come Gesù, amore, compiremo alla perfezione la volontà del Padre. E se ci accorgiamo di aver sbagliato, ricominciamo ad amare.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-Backgrounds by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann