24.02.2019 – 7^ del Tempo Ordinario: Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso (Lc 6,36)

24.02.2019 – 7^ del Tempo Ordinario: Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso (Lc 6,36)

Pubblicato da Stefano, Con 0 Commenti, Categoria: Commento al Vangelo, Liturgia,

Accanto alle tante ideologie, che pongono nella forza la   soluzione dei problemi dell’ uomo, il cristianesimo si   pone come dottrina – avvenimento che indica nell’amore, nella non violenza, nel rispondere al male col   bene, la salvezza umana (vangelo e 1a lettura). Questi sono i nuovi rapporti   annunciati e vissuti da Gesù, costituenti    quella nuova umanità inaugurata nella sua vita e che alla fine troverà perfetto compimento (2a lettura).

È naturale amare le persone che ci vogliono bene, aiutare chi ci può ricambiare. Le cose si complicano con chi ci offende, ci deruba e ci fa del male. La reazione immediata è la violenza, l’aggressività e se la catena non si rompe, resteremo sempre impigliati in un clima di odio. Solo l’amore risulta l’atteggiamento più adeguato per ogni circostanza, anche al nemico. Al male occorre rispondere col bene: è l’unico modo per vincerlo o almeno bloccarlo. Ciò deve avvenire mediante azioni esterne e corrispondenti       atteggiamenti interiori: è dall’intimo del cuore che dobbiamo amare il nemico (v 28).

Non si tratta di un nuovo codice di comportamento, migliore di altri, ma semplicemente essere figli del Padre celeste. E il Padre va imitato non solo per la sua bontà verso gli ingrati e i cattivi, ma anche nella sua misericordia, ossia nel perdonare e nel dare.      Cerchiamo in questa settimana di imitare il Padre nel suo amore coerente e creativo. Come ha fatto Gesù.

WP-Backgrounds by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann