Lunedì di Pasqua 2021: Andate ad annunciare ai miei fratelli (Mt 28, 8-15)

Lunedì di Pasqua 2021: Andate ad annunciare ai miei fratelli (Mt 28, 8-15)

Pubblicato da admin, Con 0 Commenti, Categoria: Pasqua2021,

Gesù rivela il frutto più visibile della sua risurrezione: la nascita di una fraternità ufficialmente riconosciuta.

Se è vero questo, si realizza allora una vera vita di famiglia con Lui. E sarà questa la risposta di Dio alle tante voci che si alzano a parlar di Gesù; ne denuncia il limite e, se c’è, anche la malafede che manda in onda ciò che non è vero o provato nei suoi riguardi.

Tutto il negativo su Gesù s’infrange di fronte alla presenza di un Corpo vivo.

La forza dei cristiani, infatti, è da sempre nell’avere “un cuore solo e un’anima sola, e nessuno considerava sua proprietà quello che gli apparteneva, ma fra loro tutto era in comune” (At 4,32), a cui fanno eco le parole di  S. Paolo: “E la pace di Cristo regni nei vostri cuori, perché ad essa siete stati chiamati in un solo corpo. E rendete grazie!” (Col 3,15).

L’essere “un solo Corpo in Cristo” (Rm 12,5) e vivere la vita di famiglia con Lui come veri fratelli e sorelle, diviene testimonianza visibile della Risurrezione di Gesù, e la vita della Trinità si realizza anche sulla terra.

Cosa ci impedisce, allora, di trattarci, se lo siamo, come fratelli e sorelle?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-Backgrounds by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann